RECENSIONI IN BREVE

 

 

AORARCHIVIA

MICHAEL FURLONG "Breakaway"

Ristampato nel 2009, questo secondo ed ultimo album di Michael Furlong parlava la lingua dell’AOR e del pop rock di metà anni ’80 (uscì nel 1987): tastiere in abbondanza, batteria elettronica, chitarre ben amalgamate nel mix per un sound che pur guardando ai numi Journey e Toto aveva come punto di riferimento soprattutto le alchimie sonore già sperimentate da John Parr e Van Stephenson. Il songwriting non faceva gridare al miracolo ma produzione e arrangiamenti rendevano piacevole l’ascolto. La top song era “You Better Watch Your Step”: chitarra funky, atmosfera notturna e fascinosa, melodia maschia alla John Parr. Un recupero non doveroso, ma sicuramente non superfluo.

INDICE

MFN - 1987